Trattamento di riequilibrio dei Centri energetici, chiamati Chakras nella tradizione orientale, Vortici in quella occidentale.

Ne sono conosciuti soprattutto 7, quelli principali, posizionati lungo la colonna vertebrale.

Altri Centri energetici sono in realtà presenti con varie intensità e funzioni in tutto il corpo, soprattutto nelle mani e nei piedi,  disegnando la nostra mappa energetica.

Le varie mappe sono apparentemente diverse, in realtà  tutte convergono su punti e linee energetiche comuni , cambiano la lingua ed i codici di riferimento , come succede in molte discipline che hanno un filo conduttore diverso,  ma un’origine lontana che le unisce.riequilibrio energetico

Le  luci colorate direzionate, il suono delle campane tibetane appoggiate sul corpo, le visualizzazioni ed altre tecniche in profondo relax riportano in equilibrio e in armonia le attività proprie di ciascun Centro e quelle che intercorrono nella relazione tra tutti i Centri energetici.

La sensazione finale  è quella della leggerezza, dell’aver lasciato andare quello che non serve, di aver recuperato energia e lucidità mentale.

riequilibrio 2

 sedute brevi di 30′

 il martedi ed il venedi su appuntamento

  Per saperne di più clicca qui

Be Sociable, Share!